Tags: Terraross

Archive for Tags

A mmè m’u stè ddice – Frank Buffoluto, Terraross & Trifolk

New Videos 16 Apr 18 0

Sabato 14 aprile, presso il cinema Bellarmino di Taranto è stato presentato il videoclip della nuova canzone di Frank Buffoluto, Terraross e Trifolk “A mme m’u stè ddice “ a sostegno del concertone Uno Maggio Taranto 2018.

A mmè m’u stè ddice – Frank Buffoluto, Terraross & Trifolk

Hot Albums 16 Apr 18 0

Dal 14 aprile in pre-order esclusiva su iTunes, “A mmè m’u stè ddice” (Uno Maggio Taranto).

L’EP uscirà ufficialmente il 21.04.2018 e contiene 5 tracce registrate dai Terraross, Frank Buffoluto e Trifolk a sostegno del concertone Uno Maggio Taranto Libero e Pensante 2018 . 

Terraross

Musician / Bands 23 Gen 17 0

Il progetto “Terraross” è un progetto musicale e di ricerca che mira a riscoprire e valorizzare quella che era la cultura di un tempo ormai perduta. Diamo voce e musica a quella che è la nostra storia, le gesta dei nostri avi…scene di vita quotidiana, il vocio della gente tra le vie, la voce dei nostri mercanti ambulanti, l’affanno del duro lavoro nei campi, nonchè il grido delle lotte e delle rivoluzioni.

Ma non poteva di certo mancare il canto d’amore, la poesia e il fascino ormai perduto delle antiche serenate! “Ballate e non vi stancate mai” è un pò il nostro motto perchè “uno solo è il tempo, uno solo è il ritmo che ci riconduce dal battito della vita, del cuore al battito della terra.

E lo sentite nei tamburelli che scandiscono un tempo che non ha tempo. Ritmo da cui una sensuale e frenetica danza prende vita. Danza che sa di dolore, frustrazione ma anche di liberazione e rinascita. Una sola parola: musica! la nostra musica, figlia dell’amore e della passione per la propria terra… e la nostra terra è rossa! Musica…la nostra musica che profuma di Sud, che attraversa i campi d’ulivo, i vigneti, le piantagioni di tabacco, musica che dalle alte cime del Gargano, viaggia attraverso la Murgia per toccare il Salento e per poi infine arrivare al mare. Il nostro cammino dalla Puglia arriva anche in Campania passando dalla Basilicata portando con sè sonorità diverse, paesaggi e profumi differenti ma che con naturalezza si lasciano contaminare fino ad una perfetta fusione perchè sono terre vicine, figlie della stessa radice, terre sorelle!”

Nata dall’idea di Dominique Antonacci e Giuseppe De Santo, Terraròss, è oggi una realtà musicale e culturale importante tanto da aver indotto le istituzioni locali della Provincia di Taranto a nominarli “Gruppo Ufficiale di Terra Jonica”!

Ad oggi il gruppo ha all’attivo quattro album.

Innumeroveli i concerti nelle piazze del sud Italia, in prevalenza Puglia, Campania, Basilicata, Sicilia, Abruzzo e Lazio.

Tra le tournè più importanti:

MELBOURNE @ Italian Melbourne Festival (Australia), STOCCOLMA (Svezia),UTRECHT (Olanda), BRUXELLES (Belgio), HELSINKI (Finlandia), MADRID (Spagna) ,MOSCA Festival della Cultura Italaliana (Russia),VIENNA (Austria)-MONACO DI BAVIERA, BERLINO (Germania) – LONDRA (Inghilterra).

Nel 2015, i ritmi coinvolgenti della loro musica rappresentano i suoni della Puglia nella commedia “Sei mai stata sulla luna” del grande regista italiano Paolo Genovese.

Giù al sud

Hot Albums 10 Giu 16 0

Giù al Sud” è il quarto lavoro discografico dei Terraròss.

Filo conduttore delle diciotto tracce sono le canzoni e le tradizioni della cultura popolare pugliese che animano la festa di un gruppo di amici del meridione che si ritrova al nord.
Continue Reading

Giù al Sud

New Videos 21 Mag 16 0

Promo di presentazione che anticipa i suoni contenuti nel nuovo album “Giù al Sud” in uscita venerdi 10 giugno 2016.

I.L.V.A.

New Videos 25 Apr 16 0

I.L.V.A. (Istituzione Legale Vergogna Ambientale), è il titolo del nuovo videoclip dei Terraross, che saranno tra gli artisti che si esibiranno al primo maggio a Taranto.

Il brano parla della controversa realtà dell’ILVA, ponendo l’accento sul disastroso impatto ambientale che ha avuto per il territorio jonico, un tempo illuminato dai fasti della Magna Grecia.

Interessi economici e connivenze politiche che si sono sviluppati sulla pelle dei cittadini, vittime inconsapevoli di un malsano sogno di sviluppo.

Ed è nella preghiera di un bambino che trova spazio il sogno di un mondo più pulito…

Mo vene Natale

Hot Albums 18 Dic 15 0

Mo vène Natale è il titolo del nuovo cd dei Terraross, realizzato per contribuire a trasmettere un patrimonio culturale legato alla tradizione popolare sulle festività natalizie.

L’idea è quella di riproporre il genuino spirito natalizio dei tempi passati quando il Natale si viveva in povertà senza nulla da mangiare ma con un forte senso di solidarietà della comunità.

Nove i brani proposti che con la semplicità del racconto popolare fanno rivivere lo spirito e i valori della natività ma anche i riti di una festa che non aveva nulla a che vedere con il consumismo dei nostri tempi.

Oltre a brani popolari della tradizione pugliese, il cd contiene due brani inediti scritti dai Terraross e una riedizione di un brano di Gianni Ciardo che con ironia raccontano un Natale molto diverso da quello dei tempi andati…

Terraross – Pizzica Tarantina

Hot Albums 09 Set 15 0

Pizzica Tarantina dei Terraross, scena tratta dal film “Sei Mai Stata Sulla Luna”

ANNO: 2015

REGIA: Paolo Genovese

SCENEGGIATURA: Paolo Genovese, Pietro Calderoni, Gualtiero Rosella

ATTORI: Raoul Bova, Liz Solari, Dino Abbrescia, Nino Frassica, Sabrina Impacciatore, Neri Marcorè, Giulia Michelini, Rolando Ravello, Sergio Rubini, Paolo Sassanelli, Pietro Sermonti, Emilio Solfrizzi

FOTOGRAFIA: Fabrizio Lucci

MONTAGGIO: Consuelo Catucci

PRODUZIONE: Pepito Produzioni con Rai Cinema e col supporto di Apulia Film Commission

DISTRIBUZIONE: 01 Distibution

Ze Vecinze

New Videos 25 Gen 14 0

“Ze Vecinze”, singolo tratto dall’album “Na Sunète fore la Marinare”.

Tarantella dell’incerto

Hot Albums 26 Nov 12 0

All’interno del disco, dieci brani, ognuno dei quali contenente nelle parole e nei suoni messaggi di speranza, nove inediti, scritti dalla penna di Giuseppe De Santo e dalla mente creativa di Dominique Antonacci. Questo nuovo progetto vuole essere un inno al lavoro, alla fatica, agli sforzi e alla lotta per realizzare i propri sogni, esaudire i desideri e vincere le battaglie che ogni giorno siamo chiamati ad affrontare.

Gli antichi ritmi, i suoni di un tempo e gli strumenti tipici della tradizione s’intrecciano liberamente e senza forzature con le tematiche attuali.

Il brano che da il nome all’album sottolinea proprio questo rapporto di unione tra le due età. In questo inedito il gruppo si serve della lingua italiana e non di quella classica dialettale, solitamente presente in tutti i loro brani, utilizzata come testo di una tarantella. Il risultato è una canzone pungente, una leggera polemica, che sarcasticamente racconta la società attuale, con i suoi problemi e i suoi desideri.